Passa ai contenuti principali

Post

Oggi

Ieri Oggi Domani,
c'è cosi tanto "rumore" nel mondo che il silenzio stesso è assordante. 
Caos fuori e dentro di me. 
Alla ricerca di un senso per esperienze che un senso non ce l hanno. 
Conservi i tuoi pensieri perché in questa confusione, le energie si devono risparmiare, ti domandi se è giusto ciò che ti passa per la testa, se è meglio lasciare il confronto con il mondo e vivere solo la tua vita.
Però poi non è vivere.
C'è amarezza, perché tu la differenza la vuoi fare, e sai che ne gioveranno in pochi del tuo esempio. Tu e chi lo vive con te. 
E' abbastanza? Ti deve bastare.


Post recenti

Romanticismo e Poesia

150 Unità d 'Italia

Auguri
Farfalle al Salmone accompagnato dal Falanghina della Tenuta Alberto Spada

Appartenenza

Questa mattina, passando con la mia auto, il mio sguardo è stato rapito da un gruppo di ragazzi davanti ad una scuola; erano vestiti in modo piuttosto elegante e questo mi ha fatto realizzare che si trovavano lì per gli esami di maturità.Tralascio i ricordi che come un fiume in piena hanno invaso la mia mente, ed ho esternalizzato il mio stupore per tanta eleganza, tanto da suscitare un commento di mia moglie "..e capirai". In quel capirai c'era tutta la distruzione dell'illusione e la sconfitta della speranza che ogni ragazzo ha quando esce da scuola. Ho replicato che trovavo importante che quei ragazzi, almeno in quel giorno si sentissero importanti, anche dietro ad un vestito, visto che la scuola italiana non ti da nessun senso di appartenenza, mi sembrava un gesto di sfida e di speranza nello stesso momento. Al che ho ricevuto come risposta... " è tutta l'Italia che non ti da senso di appartenenza". Il colloquio durato pochi secondi mi ha generato un&#…

Muse vs Pink Floyd/Queen

Contro o come i Pink Floyd?I mostri sacri sono intoccabili e forse è giusto cosi, hanno faticato per anni scrivendo, producendo e vendendo milioni di dischi per raggiungere la vetta dell olimpo dove alloggiano ora. Perche' li ho associati ai Pink Floyd? Perchè nei loro dischi si sente il progetto, l'idea, l'emozione, la ricerca musicale, la psichedelia. E non fa eccezione l'ultimo lavoro dei Muse, The Resistance; l'intro del singolo che da nome all'album è un forte richiamo all'architettura sonora dei Pink Floyd. D'altra parte suonando United States Of Eurasia, sembra quasi che alla chitarra ci sia Brian May e ai vocalizzi i Queen al completo...ma il tocco finale con Chopin ..accidenti ragazzi...ho ancora i brividi. In rete ho trovato diversi commenti che concordano con la mia sensazione su quest'ultimo brano, tuttavia li ho trovati troppo critici, io dico di chiudere gli occhi e ascolare in cuffia le emozioni...
Non siete d'accordo?